Memorabilia

Nei tuoi giorni uguali

senza un po’ di luce a pennellarti gli occhi

e a farti il contorno chiaro come le colline i raggi del sole,

cerca fra i ricordi quel filo che ti lega all’armonia del tutto

che non conosce gli dei del tempo e della fretta,

il dio dei soldi che dà valore

a macchine e case e pure ai sentimenti.

Legalo forte alle tue dita,

sposa i tuoi minuti e il ticchettio dei tuoi battiti

troverai qualcosa dietro il velo,

le tue radici che sono qui e ovunque

e ti fanno la vita bella

al riparo dal fragore che fa ballare i fantasmi

di chi crede d’esser vivo e muore giorno dopo giorno.

View original post