I Viaggi di Morgana

Per antonomasia il simbolo di Atene è la maestosa Acropoli (Akro Poli) “città che sta sopra”, considerata un’ eredità culturale unica nel suo genere, nonché Patrimonio UNESCO dal 1987. Il profilo del Partenone ne fa da padrona, aprendo il sipario storico dell’antica Grecia, un viaggio verso un’affascinante epoca.

Conosciuta anche con il nome di Cecropia in onore del primo re ateniese Cecrope, spicca sulla capitale a 150 metri di altezza e la rende avvolta da un alone di sacralità.

Fu un’epoca vittoriosa quella di Pericle (495-425 a.C.) a tratti tormentata, nata come fortezza, l’ Acropoli ha vissuto assedi, restauri inadatti e catastrofici incidenti, in particolare i bombardamenti veneziani del 1687, che ridussero il Partenone in un ammasso di macerie. Malgrado ciò, la forza di questo sito archeologico è rimasta ancorata alla sua possente struttura, ancora oggi, continuano i restauri come potete vedere nelle mie foto, scattate qualche settimana fa.

View original post 433 altre parole