QUANDO LE LOW COAST CI CAMBIARONO IL MODO DI VIAGGIARE

NOMADI IN CAMICIA

globe-3383088_960_720

Noi, nati nel primo lustro degli anni ’80 del novecento abbiamo una peculiarità riguardante il mondo dei viaggi, siamo la prima generazione che è entrata nell’età adulta e della prima indipendenza di pari passo con l’avvento delle compagnie low coast,.

Ricordo che il primo viaggio all’estero da solo pagai un biglietto del treno 200.000 lire, l’aereo, costava almeno il doppio…. e la meta era Amsterdam,  l’anno successivo presi il mio primo aereo con destinazione Parigi…. costo andate e ritorno, sotto capodanno 90€.

Le compagnie low coast hanno completamente cambiato il nostro modo di viaggiare, dove prima si affitta un pulmino e si partiva per un weekend adesso si fanno calcoli matematici e scientifici sul peso di una valigia per non sforare la franchigia, ci hanno tenuti svegli ad orari improponibili per accaparrarci dei voli a 1 centesimo di euro e, sopratutto, ci hanno fatto partire ed atterrare in luoghi dove…

View original post 171 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...