Serie TV e controllo mentale [Sublimi Maestri Perfetti]

SUBLIMI MAESTRI PERFETTI

Nel 2017 Tom Secker e Matthew Alford hanno rivelato al mondo una ricerca durata anni e condotta su oltre 4000 documenti della CIA desecretati con il Freedom Act.

La sconvolgente conclusione a cui sono giunti è: “Questi documenti per la prima volta dimostrano che il governo degli Stati Uniti ha collaborato dietro le quinte alla produzione di oltre 800 pellicole famose e a più di 1.000 titoli televisivi”.

Questa contaminazione sarebbe iniziata sin dagli albori del settore radiotelevisivo e sarebbe di fatto un meccanismo di censura e controllo, seppur taciuto e meno esplicito di quello delle grande dittature. Phil Strub era l’uomo del Pentagono a Hollywood e lì avrebbe esercitato pressioni su registi e sceneggiatori per non dare un’immagine negativa degli Stati Uniti nei media. Alcuni giornalisti hanno fatto notare che negli Stati Uniti sono presenti anche registi che si occupano di critica sociale.

Questo ci spinge nella…

View original post 653 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...