Silenzio ingannatore, di Gavino Dettori

silenzio

di Gavino Dettori

Silenzio ingannatore

Amavo
il silenzio
ma, da quando
m’ha tradito,
non l’amo più.
Silenzio
ingannatore
non mi fai
udire
la sua voce
perché
non vuoi
farmi sapere
cosa pensa
lei di me!


Mille voci
mi risuonano
ora nella testa,
la sua si
confonde
tra queste.
Rimpiango
il silenzio
che mi dava
un po’di
serenità,
ma non son
capace
di perdonare
e non lo invito
a ritornar
da me.

Gavino Dettori, 8 dicembre 2017

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...