fiorellafiorenzoni

Alba di novembre

Sulle note soavi

delle prime ore del mattino

mi sveglio.

Fuori

un velo di nebbia leggera

abbraccia l’alba.

Il mondo

sembra ritirarsi su se stesso.

Un silenzio arcano

avvolge l’aria,

e ogni movimento si fa stanco.

Pian piano, lentamente,

cade una gialla foglia

dalle ali di farfalla.

Le luci dei lampioni

sono occhi di stelle

e la terra

un giardino per sognare.

Fiorella Fiorenzoni

6.11.18

All rights reserved

#novembre #nebbia #poesia #poetry #fiorellafiorenzoni #poesiedifiorellafiorenzoni #sogno #fotodifiorellafiorenzoni #speranza

View original post