almerighi

tutto il passato sta nel
presente,
bozzetti di Luna in Terra
i nostri padri sbagliati.
dici, non credermi

se in quel momento folle
dovessi dirti finiamo qui.
continueremmo ad affacciarci
allo specchio appannato
su cui riflettiamo

oggi non sono riuscita a
trovare
quel piccolo varco per dirti
non avere paura,
sono ancora qui e ti amo

perché noi due,
nel malore del tempo,
non lontano dal respiro,
siamo quel pezzo mancante
a entrambi

View original post