L’effimera felicità

Adolescenza, che rottura...

Essere felici, il sogno di tutti e l’incubo di nessuno.

La felicità viene descritta come una compiuta esperienza di ogni appagamento e di ogni desiderio.

Fantastica e maledettamente effimera.

La ricerchiamo continuamente e desideriamo raggiungerla più di ogni altra cosa al mondo, ci fa sentire liberi, appagati, soddisfatti, sereni, e tranquilli.

La felicità: illusione, speranza o realtà?

Arriva all’improvviso e così velocemente come arriva, ci abbandona senza lasciarci neanche il tempo di poterla stringere e di poter usufruire appieno del suo magico potere.

Ci lascia un senso di amarezza che lentamente si posa sul ciglio del nostro cuore, provocando così nostalgia e tristezza.

E così, la sera, quando il cielo si illumina di infiniti corpi celesti ci stendiamo e liberiamo i pensieri, il flashback di quei brevi e intensi attimi di felicità ci offuscano la mente, rivendicando il proprio ricordo.

Ricordo ancora i miei momenti felici e sono solita…

View original post 251 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...