L’incanto, di Rosamaria Alagna

L'incanto

di Rosamaria Alagna

L’incanto

Falce di luna dai raggi argentati
che imbriglia l’ombra delle mie paure
come brezza repentina.
Aiutata dal vento leggero odo
un brulicar di suoni di chitarre e violini autentica armonia
che animano le notti sotto un manto di stelle.
Sbocciano i pensieri
corrono e galoppano come criniere al vento
e profumano come fiori appena colti,
intrisi nello splendore del profondo dell’anima
attraversano il cuore come un’onda leggera
del divenire alla vita.
T’amo dolce amor mio che sfiori l’infinito,
non rincorrere il mio tempo,
ai miei occhi sei
l’incanto.

@ Di Rosamaria Alagna

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...