AUTUNNO IN POESIA: Due inediti, Izabella Teresa Kostka Poesie

Izabella Teresa Kostka Poesie

APPESA

Vivo appesa
tra le pagine di un calendario
senza una stabilita meta.

Il mio domani non avrà radici
perché non ho una fissa dimora.

Sono un aeroplano
dirottato dal malvagio destino
che deride ogni rimpianto,

l’imbarco parte da zero
e atterro su un suolo sbagliato.

Ho perso tutto il bagaglio
sulla rampa della perduta speranza.

NOVEMBRE

Quella solitaria nenia
di troppa assenza,
accogliente dimora
di solita malinconia.

Autunno mi denuda
lasciandomi fragile
come una brocca
di mortale vetro.

Vorrei vestirmi di Te
ad ogni risveglio del gelido novembre.

Izabella Teresa Kostka 2018

Tutti i diritti riservati

#realismoterminale

#poesia

#riflessioni

Foto by SF. Autunno a Milano

View original post

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...