Lo gnomo di crema

Le valli della Loira e del Nivernais rappresentano uno spazio di natura incontaminato ricco di fauna selvatica. Regione nel cuore della Francia, attraversata da corsi d’acqua navigabili che scorrono fra incantevoli borghi e colline costellate di vigneti. Terre famose per lo Chablis e il Sancerre e soprattutto per quello che considero uno dei migliori bianchi elaborati da uve Sauvignon: il Pouilly Fumé.

In questa regione i vigneti sono antichissimi, alcuni addirittura risalenti al quinto secolo. Il clima è temperato e il terreno varia dal calcareo, al siliceo e al gessoso. Non è facile trovare dei Sauvignon così ben fatti, alcune cuvèe possono essere conservate fino a 15 anni.

Il vino ha di norma un colore oro chiaro con riflessi verdi, il terroir ne conferisce le caratteristiche note minerali, accompagnate da aromi di agrumi e un finale persistente su note affumicate.

Il nome fumé deriva sia da una polvere grigiastra che…

View original post 151 altre parole