Pasquale De Falco

1

Quante volte viaggiamo in un deserto immaginario con la testa piena di irrisolti pensieri e non scorgiamo né alba né tramonto perché è tutto offuscato all’orizzonte.
La malinconia s’impadronisce senza premura di mente e corpo e le stelle non si scorgono più tanta è l’angoscia che ci pervade. Lo scrittore Pasquale De Falco in questa poesia vede la vita come un paradosso dove non puntare nemmeno un soldo bucato in questo deserto chiamato mondo. FtNews vi presenta Deserto, poesia inedita dello scrittore. Buona lettura!

(articolo di Lisa Di Giovanni)

Deserto

Lame affondano in carni vive,
ci sono lapidazioni seducenti,
ascolto il crepitare delle fiamme del rogo.
Rifiuto il perdono!!
Conosco la distruzione,

la vita è un paradosso su cui non puntare nemmeno un soldo bucato

Luci oscure illuminano la disperazione di un tramonto;
ho cercato notti fredde, nere.
Il tempo è bugiardo, silenzio!!
Voglio sognare fiumi gelati, alberi in…

View original post 87 altre parole