di Antonella Ariosto

ASCOLTO IL MARE

In riva al mare corro
quando il mondo
mi soffoca
con la sua ipocrisia.
La voce del mare
speranzosa ascolto
quando la cattiveria
delle parole dette
non dette,
si insinua nell’anima
ferendola.
La tua voce ascolto mare
che come miracoloso balsamo
lenisce atavici lividi.
In me penetri
e il tuo profumo m’inebria.
Estasiata e ritemprata sorrido,
al mondo ritorno protetta
dal tuo magico afflato.
L ‘amore fluisce dentro.
Antonella A.

Foto di Lucia Scaturro…grazie ❤