Il mestiere di leggere. Blog di Pina Bertoli

Forse l’amore è dentro ognuno di noi. Io credo che l’amore sia come un lasciapassare, con il quale si può andare a vivere ovunque. Purtroppo io non ho un documento di questo tipo in tasca. Ho paura a venire da quelle parti, perché con le tasche vuote potrei perdermi e allora dovrei implorare l’aiuto di qualcun altro. Ho paura a raggiungerti nel tuo paradiso e magari ritrovarmi a fissare i resti del mio inferno attaccati addosso. Hai ragione tu: non ho il coraggio di partire.

Come un uccello in volo, di Fariba Vafi, Ponte33 2010, traduzione dal persiano di Hale Nazemi e Bianca Maria Filippini, illustrazione in copertina di Iman Raad

Il romanzo di Fariba Vafi presenta il racconto in prima persona di una donna in crisi di identità. Una donna normalissima, moglie e madre di due figli, figlia a sua volta di due genitori molto distanti tra loro…

View original post 757 altre parole