ORME SVELATE

Remembering an Infant Child (Birgitta Stege)

Secondo i ricercatori dell’Università di Warwick e dell’Università del Tennessee, a Knoxville, misurazioni regolari della circonferenza della testa di bambini nati molto pretermine fin dalla tenera età aggiungono preziose informazioni durante lo screening per il rischio neurocognitivo a lungo termine. I neonati nati molto pretermine (VP) e con peso alla nascita molto basso (VLBW) hanno una testa più piccola alla nascita, e quindi cervelli più piccoli, ma misurare la crescita della testa aiuta a monitorare i rischi per la crescita cerebrale e il QI futuro. Regolari valutazioni iniziali della circonferenza della testa aggiungono preziose informazioni durante lo screening per il rischio neurocognitivo a lungo termine – secondo una nuova ricerca condotta da una collaborazione di ricerca internazionale, tra cui l’Università di Warwick, Regno Unito e l’Università del Tennessee Knoxville, negli Stati Uniti. I ricercatori hanno scoperto che un metodo semplice ed economico quanto frequente misura la dimensione della testa aggiunge…

View original post 403 altre parole