Scordarti mai,

di Savino Calabrese

Scordarti mai, non chiuderò mai
gli occhi, io voglio vedere sempre
le tue mani e i tuoi occhi, non
voglio perdermi nemmeno
un attimo di te, baciarti
sempre questo voglio
fare, sai che sei la mia
stella?
Ti riconoscerei tra
milioni di stelle, vorrei
scappare con te,
condividere ogni
attimo di noi, tu
sei la mia poesia
più bella, non voglio
mancarti mai, specie
quando ti senti triste e
disorientata.

Savino calabrese..
Mancarti mai.