Mani, di Rosario Di Modica

Mani, di Rosario Di Modica

Ti cerco sempre amore mio adorato

ti cerco e penso al tocco delle mani

ti cerco e forse in sogno ti ho trovato

ti cerco in ogni dove e sono vani

i tentativi miei; ma ti ho cercato,

certo, sfidando lampi ed uragani;

nell’alto cielo brilli ed abbagliato

rovisto in ogni anfratto; ma domani,

se chiaro avrò che mi hai abbandonato,

sarà la vita mia un po’ più triste

senza i tuoi baci e languide carezze.

Cercando e ripensando sconsolato

a quei momenti andati, in mente insiste

la dolce ombra delle tenerezze.

@ Rosario Di Modica

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...