Sassi, di Grazia Torriglia

Sassi, di Grazia Torriglia

Sassi

Sassi

Sassi di grandine lapidano il mio sentire
parole dure squarciano e sgretolano
quei muri bianchi della nostra dimora .

Dal tetto lacrimano stalattiti di ghiaccio
ne è ormai invasa l’ anima
che adesso tace.

Grazia Torriglia@

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...