Ascolta, di Grazia Torriglia

ascolta

Ascolta
la mia poesia non è una pagina segreta
cerca quella che porta la firma
dei pensieri lontani
cammina con me nelle verdi praterie
dove non incombono le ombre della nostalgia
siamo poeti tristi e la malinconia
vive abbarbicata
sui rami dell’ anima soffocando
ogni canto d’ amore.
L’incanto di uno sguardo tra ciglia dischiuse
voglio donare a te che mi hai chiesto
” voglio entrare nella tua anima “

Grazia Torriglia@