Alessandria: In data venerdì 23 novembre alle ore 10,00 si terrà presso l’Istituto
“A. Volta” di Alessandria l’inaugurazione del progetto “#La Mia Scuola Accogliente” indetto dal Ministero dell’istruzione Università e Ricerca nel 2015.
Il progetto, curato da un pool di professionisti, prevede in sintesi una completa rivisitazione artistica dell’atrio per poter “trasformare” l’ingresso in un ambiente inclusivo, accogliente, davvero a misura di studente.
Pannelli colorati e azioni grafico – decorative degli studenti, in piena linea con lo stile architettonico dell’Architetto Ignazio Gardella che progettò la scuola, renderanno gli spazi una vera e propria “brochure vivente”, in modo che chiunque entri in istituto possa avere un’idea immediata delle sue caratteristiche e della progettualità offerta.
Il progetto è stato seguito anche dal figlio dell’architetto Ignazio Gardella: Jacopo Gardella, architetto di fama nazionale che il 23 novembre sarà presente nella nostra scuola.
I docenti Roberto Mirone e Nicoletta Martini veri protagonisti di questa “ristrutturazione creativa” illustreranno alla comunità scolastica le fasi dello sviluppo progettuale, dagli albori fino alla stesura definitiva e completa. Il tutto è stato possibile anche grazie al contributo di importanti partner e sponsor tra cui citiamo il Comune e la Provincia di Alessandria, Confindustria, l’Università del Piemonte Orientale, il bisettimanale “Il Piccolo”, la sede Alessandria Calcio, ma anche aziende del territorio come la Centrale del latte, la CIA, la B4WEB, l’Ordine degli Architetti e degli Ingegneri.
Seguirà al pomeriggio un convegno sul tema del “Razionalismo” che siamo onorati di ospitare presso la struttura dell’istituto “Alessandro Volta”: una vera “opera d’arte” frutto di uno studio architettonico di rilevante importanza.
Entrambe gli eventi rientrano nell’ambito dei festeggiamenti in onore degli 850 ANNI della Città di Alessandria.