Vedere e annusare il cibo prepara il fegato per la digestione

ORME SVELATE

I can smell it (Niki Katiki)
I can smell it (Niki Katiki)

La vista o l’odore di qualcosa di delizioso è spesso sufficiente per far venire l’acquolina in bocca, ma la risposta fisiologica alla percezione del cibo può andare ben al di là delle ghiandole salivari. Una nuova ricerca sui topi mostra che la vista e l’odore del cibo da soli possono essere sufficienti per avviare processi nel fegato che promuovono la digestione del cibo. Questa scoperta, pubblicata sulla rivista Cell, modifica la nostra visione di uno dei processi più fondamentali nel corpo. La percezione del cibo nel cervello attiva il fegato in modo tale da iniziare a prepararsi a ricevere i nutrienti che si aspetta che arrivino. Un precedente studio pubblicato da un altro team di ricercatori ha scoperto che la percezione sensoriale del cibo da parte dei topi di laboratorio era sufficiente per innescare i percorsi neurali normalmente alimentati dal cibo. Nello specifico, la…

View original post 342 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...