Sto con loro e penso a te, di Antonio Scarito

Sto con loro e penso a te, di Antonio Scarito

sto con loro

Sto con loro e penso a te,
li rivolto e penso a te,
poi li lascio come fossero
giocattoli ormai rotti.
Rimetto tutto nel cassetto,
pure i fogli su cui ho scritto
tanti numeri scomposti,
come fossero i miei sogni.
Tu stai li e resti sempre
a guardar senza parlare ,
sembri esser gelosa ma
sapessi cosa io vorrei ,
lasciar qui il mio lavoro e
star con te amore mio,
fermar pure queste mani,
che han voglia di scivolare
sul tuo viso, sul tuo corpo.
Provo a non pensarci ma
la voglia è cosi tanta che
dolcemente ti abbraccio e
senza nulla più spiegarti,
chiudo gli occhi e inizio
un viaggio senza ritorno.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...