Gli sport da contatto cambiano il cervello degli adolescenti

ORME SVELATE

TOM BRADY - PATRIOT FOOTBALL (WALTER FAHMY)
TOM BRADY – PATRIOT FOOTBALL (WALTER FAHMY)

Secondo un nuovo studio condotto da ricercatori dell’Università della California, Berkeley, Duke University e University of North Carolina a Chapel Hill, una singola stagione di football nelle scuole superiori potrebbe essere sufficiente a causare cambiamenti microscopici nella struttura del cervello. I ricercatori hanno utilizzato un nuovo tipo di risonanza magnetica (MRI) per eseguire scansioni cerebrali di 16 giocatori delle scuole superiori, dai 15 ai 17 anni, prima e dopo una stagione di football. Hanno trovato cambiamenti significativi nella struttura della materia grigia nella parte anteriore e posteriore del cervello, dove è più probabile che si verifichino impatti, così come cambiamenti nelle strutture profonde del cervello. Tutti i partecipanti indossavano elmetti e nessuno ha ricevuto impatti violenti abbastanza gravi da costituire una commozione cerebrale. Lo studio, pubblicato su Neurobiology of Disease , è uno dei primi a vedere come gli sport di impatto influenzano…

View original post 700 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...