Bookasalecrossing a Palazzo Langosco

Domenica 2 dicembre il Bookasalecrossing Questa edizione sarà a Palazzo Langosco

Casale Monferrato: Il Bookcrossing, la rassegna internazionale di scambio libri, ribattezzato in città Bookasalecrossing, ritorna con l’edizione invernale e presenta una novità assoluta: per la prima volta i libri si potranno trovare in spazi interni. Lo scenario sarà Palazzo Langosco, e più in particolare i locali a piano terra dove aveva sede sino al 2009 la Biblioteca Ragazzi.

bookcrossing1

Questi locali, da allora sono stati sottoutilizzati. L’Amministrazione ha però partecipato a un bando della Compagnia di San Paolo per la riqualificazione dei palazzi di interesse storico presentando un progetto che è risultato tra i vincitori. È nato così il progetto “Cantiere Langosco” che esprime la volontà del Comune di restituire alla città un nuovo spazio di produzione e di aggregazione culturale: gli spazi dell’ex-Biblioteca Ragazzi diventeranno un luogo di incontro, studio e lavoro all’interno del quale verranno proposte attività di promozione del territorio, avvicinamento alla cultura ed eventi per la collettività alla fine del 2019. Il progetto si chiama “Cantiere Langosco” perché da subito, mentre i lavori di risistemazione dei locali sono in corso, alcuni spazi ospiteranno iniziative culturali rivolte alla cittadinanza e alle scuole.

Il Bookcrossing sarà una delle prime attività che si svolgeranno nel nuovo “cantiere”. Organizzato dagli Assessorati alla Cultura e alla Pubblica Istruzione, dalla Biblioteca Civica “Giovanni Canna” e dalla Biblioteca delle Ragazze e dei Ragazzi “Emanuele Luzzati”, festeggia quest’anno il suo decennale ed offre a tutti i cittadini la possibilità di partecipare alla più importante iniziativa di scambio di libri conosciuta e condivisa in molte nazioni (per rendersene conto basta visitare il sito internet di riferimento della kermesse, http://www.bookcrossing.com/).

Nel corso delle 35 edizioni casalesi sono stati registrati e distribuiti quasi 45.000 volumi. In ogni edizione più di 1.000 libri sono stati “liberati” (il vocabolo con cui si intende che un libro viene messo in libera e gratuita circolazione); inoltre, dal 2010, è attivo un apposito spazio dedicato ai giovani lettori apprezzato non solo per i libri per bambini e ragazzi che mette a disposizione ma anche per le attività ludiche che vengono proposte.

L’appuntamento è a Palazzo Langosco, via Corte d’Appello 12 (entrata dal Cortile di Santa Croce, piano terra) dove dalle ore 14 alle 18 di domenica 2 dicembre verranno messi a disposizione di cittadini e turisti più di duemila libri per il libero scambio e verrà allestito lo spazio bimbi con libri per l’infanzia, fumetti e giochi.

Sarà anche l’occasione per “riscoprire” i locali in attesa di risistemazione, ammirare gli affreschi dei soffitti, visitare una piccola mostra con il dettaglio del progetto e le ipotesi di riutilizzo dei locali.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...