Svanire

Io e il Leviatano - ©gpalumbo

1460158_649858961720381_1170647222_n

Mi domando

se sono io a logorare il corpo

o il corpo a logorare me.

Un giorno si seccheranno queste vene azzurre,

svaporerà il mio fiato

che formula il tuo nome nelle stanze, marciranno i muri

costruiti con sospiri e pianto

e i miei secchi di amore raggrumato.

Tutto, tutto scardinato dal Tempo,

le mie parole esposte al vento come anemoni,

le ore misurate in cui ho spogliato il cuore e il senso,

i miei pensieri notturni prigionieri

come falene fermate dagli scuri.

Tutta me stessa, dall’anima alla pelle

dissolta e sfranta tra la terra e il cielo.

View original post

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

One thought on “Svanire”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...