La musica può migliorare l’umore negli adulti con demenza

ORME SVELATE

Blue Music Band !! (Amita Dand)
Blue Music Band !! (Amita Dand)

In uno studio su Geriatrics & Gerontology International su 51 individui che vivevano con demenza che frequentavano centri diurni per adulti in comunità, le osservazioni comportamentali di un intervento musicale hanno mostrato un cambiamento positivo dell’umore e una diminuzione dell’agitazione. I partecipanti hanno dimostrato un aumento significativo di gioia, contatto visivo, movimento oculare, coinvolgimento e loquacità, e una diminuzione del sonno. Per lo studio, ogni partecipante ha ascoltato musica personalizzata utilizzando le cuffie, che ha stimolato l’interazione sociale tra di loro e / o i ricercatori durante l’ascolto. Dopo 20 minuti, i partecipanti sono stati riportati alle normali attività del centro e sono stati osservati per altri 20 minuti. I risultati promettenti di questo intervento economico e significativo hanno spinto il team di ricerca a sviluppare una formazione online per gli operatori dell’assistenza diretta nelle comunità di assistenza a lungo termine. La ‘Mason Music…

View original post 58 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...