NOTTE FONDA, di Antonio Solimand

NOTTE FONDA
E tardi ed è notte
Sentite chiudo
Perché stanco
Perdonatemi
Ma devo ,dirvi
Buona notte .
Ma se vi sentite
Sole..sognatemi
Vi farò compagnia
nella notte
Vado vi lascio
Vado a letto
Un saluto
Silenzioso
Per la buonanotte
a domani.

A.S.