Red Note 6 dicembre 2018: Hard bop night

Red Note 6 dicembre 2018: Hard bop night

RED NOTE 2018/2019 Giovedì 06 dicembre 2018

Tommaso Starace Harmonyless Quartet

“Hard bop night”

Dave O’Higgins – sax tenore

Tommaso Starace – sax Alto

Davide Liberti – contrabbasso

Ruben Bellavia – batteria

Red Note gruppo 1.jpg

Un nuovo progetto del contraltista Tommaso Starace che include uno dei tenoristi più apprezzati nella scena jazzistica Britannica: Dave O’Higgins. Seguono al contrabbasso Davide Liberti e alla batteria Ruben Bellavia.

Il Quartetto prende il suo nome dall’assenza di strumenti armonici quali il piano o la chitarra.

L’assenza di questi strumenti dà la possibilità ai due sassofonisti di improvvisare con una maggiore libertà armonica come se fossero nel contesto di un trio quando ciascuno fa il suo assolo

(improvvisando con basso e batteria). Le melodie dei sassofoni sono armonizzate dando più carattere e colore alle composizioni.

Nel suo nuovo CD Starace compone 5 nuove composizioni originali e rivisita standards quali Trinkle-Tinkle ( T. Monk), Bebop ( D. Gillespie), Grand Central (J. Coltrane).

Con questo nuovo album Starace ritorna al linguaggio Bop e allo Swing che ha caratterizzato la maggior parte del Jazz Afro Americano, uno stile che sta molto a cuore al sassofonista.

Preparatevi per una dose massiccia di adrenalina e tanto swing.

Anyone who has experienced a glissando of language on the streets of Italy will understand the utter exuberance with which Italian-born Starace attacks and runs with the language of music” Paul Medley, Oxford Times

O’Higgins plays with quite exceptional fluency and his fund of ideas never runs out.”

The Observer

Dave O’Higgins è un sassofonista, compositore, arrangiatore, insegnante e in secondo piano ingegnere del suono e produttore. La sua figura è popolare nel Regno unito da trent’anni, con 19 album registrati come leader.

Il suono del suo tenore e del suo soprano è fortemente riconoscibile, con un chiaro senso della melodia e dell’avventura. Davanti al pubblico è un coinvolgente preformer, con una grande presenza scenica. I suoi modelli partono da Charlie Parker, Dexter Gordon, John Coltrane, Joe Henderson per arrivare a Stanley Turrentine e Michael Brecker, ma la ricerca di un linguaggio personale è stata per lui come un flusso che non si è mai arrestato.

Nato a Birmingham e cresciuto nel Derbyshire ha imparato a suonare pianoforte e batteria da bambino. A 15 anni comprò il suo primo sassofono per imparare il solo di Wilton Felder nel brano “Street life” dei Crusaders. Nel 1983 si trasferì a Londra per studiare alla City University e di lì comiciò una carriera fatta di mille importanti collaborazioni, ne ricordiamo solo alcune:

Wayne Shorter, Joey Calderazzo, Adam Nussbaum, Eddie Gomez, Dave Kikowski, Frank Sinatra, Ray Charles, Stephane Grappelli.

Anche quest’anno alcuni concerti di Red Note si svolgeranno in via Cavour 32, presso l’Hotel Alli Due Buoi Rossi.

Informazioni utili:

Per assistere ai concerti sono previste due formule:

Cena+concerto a € 30 a partire dalle ore 20.00

Drink+concerto a € 10 a partire dalle ore 21.00

E’ gradita la prenotazione allo 0131. 517171

Sponsor:

“Red Note” è un evento in compartecipazione con il Comune di Alessandria, si svolge grazie al sostegno della Fondazione Social, della Fondazione CRT, della Fondazione CR Alessandria e rientra nell’ambito del festival diffuso “Piemonte Jazz Festival” e del “Festival Identità e territorio”.

Vedi anche:

https://www.alessandriajazzclub.com/

https://www.facebook.com/alessandriajazzclub/

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...