Se tu sapessi… di Simona Spalletta

Se tu sapessi… di Simona Spalletta

1aa 46513364_1159281460903403_1054234396074180608_o

Se tu sapessi che sono cieca
cieca come la luna di giorno
che non sa dove andare
Guardiana di un cielo che non la vuole

Se tu sapessi che solo di notte sono vittima dell’inganno di un riflesso
Che al centro del buio inchioda la mia faccia

Se tu sapessi che sono muta
Muta come la pietra e di pietra
E dura come i sassi che affondano nel lago

Se tu sapessi che solo di notte sono capace di resuscitare in un incantesimo che mi restituisce beltà e pienezza

Dimmi mi vorresti ancora?
Dimmi verresti ancora a cercarmi?

Immagine di Graziano Di Giovanni

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...