Non uscirai così dal cuore mio, di Rosario Di Modica

Non uscirai così dal cuore mio, di Rosario Di Modica

E finalmente ti vedrò mio amore,
fenomenale tenero tesoro.
Ti toccherò la mano, se il pudore
consentirà. Sai bene che ti adoro.

Quale emozione scuote ogni mia fibra!
Non so tenermi, ed ardi i miei pensieri,
piange ridendo l’animo mio, vibra…
Infine insieme, appaga i desideri!

E ti dirò che ti amo e che ti voglio,
e ti dirò di noi, quanti progetti,
e ti dirò che senza te è spoglio
il mio giardino. Perché lo permetti?

Eccoti infine. Vago nei tuoi occhi
e tristemente ascolto il tuo silenzio;
e mi figuro, mentre parli, i tocchi,
i baci del sapore dell’assenzio.

Il tempo passa e il sogno già svanisce;
la pioggia cade più fitta, là fuori
il plumbeo cielo ancora più scurisce
e nera coltre ammanta cupa i cuori.

Giunti alla fine, quel bacio, un addio.
Non uscirai così dal cuore mio.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...