MILITE INGLESE, videopoesia, «L’Autrice… si legge…»

 

MILITE INGLESE
«L’Autrice… si legge…»
Poesia tratta dalla raccolta “Il Sentiero del Destino”
di Miriam Maria Santucci 
Sogni in Scena Edizioni
Produzione video: Nicola Minervini
Copyright © 2016 – Miriam Maria Santucci

Cinema Macallè: proiezioni dal 7 all’11 dicembre

Alessandria today

Comunicato stampa del Cinema Macallè

Questa settimana proponiamo le repliche di MUSEO – FOLLE RAPINA A CITTÀ DL MESSICO, un film con Gael García Bernal e Leonardo Ortizgris, vincitore dell’Orso d’Argento per la Migliore Sceneggiatura al Festival del Cinema di Berlino (https://www.mymovies.it/film/2018/museo/).

Sabato 8 dicembre alle ore 17,30 presso Palazzo Monferrato, in Via San Lorenzo 21 ad Alessandria, Fausto Montanari, gestore e animatore del Cinema Macallè, verrà premiato come vincitore del concorso dei lettori de LA STAMPA “Anche tu sei nel presepio.
Fausto verrà rappresentato dagli artigiani di San Gregorio Armeno con una statuetta a tema cinematografico.

In occasione di questo evento le proiezioni pomeridiane di sabato 8 dicembre sono sospese e vi diamo appuntamento alle ore 21.00 per la proiezione di CASABLANCA con Humphrey Bogart e Ingrid Bergman.

View original post 154 altre parole

mercoledì

il tempo di un caffè

Ci hanno insegnato che certe parole in bocca a una
femminuccia non vanno proprio bene.
Che quella gonna troppo corta ci avrebbe potuto mettere in pericolo.
Che bisogna stare attente alla linea ma tenendo sempre in considerazione che un
uomo vuole comunque “qualcosa da toccare”.
Che un bel sorriso è il trucco migliore, che la donna acqua e sapone è la più
bella, ma che con certe occhiaie andare in giro non è bene.
Che le imperfezioni ci rendono uniche, ma nella realtà dei fatti in pochi le
apprezzano.
Che la donna con le palle ha un valore aggiunto, che però spesso e volentieri
fa una paura tale da rimanere sola.
Che nella vita bisogna avere carattere, ma neanche troppo che sennò poi si
diventa un peso.
Che ok il ciclo, le notti insonni, la spesa, le rotture di coglioni, ma il
sorriso a 32 denti al proprio uomo non…

View original post 122 altre parole

Giovedì

il tempo di un caffè

Vengono denominati DCA, disturbi del comportamento alimentare.
Una sigla, tre lettere, una battaglia immensa.
Voglio dedicare queste righe a chi un giorno, guardandosi allo specchio, ha cominciato a detestare quel riflesso.
A chi, giorno dopo giorno, ha cercato una strada da percorrere verso la propria autodistruzione.
A chi si è sentito immeritevole di qualsiasi forma d’amore.
A chi “le ossa non sono abbastanza sporgenti”.
A chi ha goduto dello sguardo perplesso dei passanti, perché era in quello sguardo che riconosceva la paura, la paura della malattia.
Perché questo è l’anoressia: un’estrema consapevolezza di essere malati e una continua volontà di ammalarsi sempre più, con annesso terrore di guarire.
Non c’è aspirazione al fisico perfetto, non c’è nessuna dieta detox.
C’è una ragazza con la borsa sempre più pesante, le gambe sempre più stanche, che percorre un cammino sempre più ripido, con le ossa che tremano, perché il freddo diventa sempre…

View original post 224 altre parole

Astuzie in cucina

Creando Idee

Cuoci le verdure a pezzi più grandi per conservarne di più i benefici: pezzi più grandi o l’ortaggio intero significa minore perdita di nutrienti durante la cottura. E non dimenticare di cuocere le patate con la buccia, per trattenere più fibre. Il bonus extra? Meno lavoro per sbucciare e tagliare! Sostituisci i dolciumi con uno snack di muesli al cioccolato. Preparare degli snack di muesli in casa è più semplice di quanto credi. Metti in una ciotolina frutta secca e semi come noci brasiliane, mandorle e semi di girasole insieme alla tua frutta disidratata preferita e qualche scaglia di cioccolato fondente.  Et voilà: hai appena creato uno snack salutare perfetto da sgranocchiare di fronte alla TV. Se ti organizzi e lo metti in una bustina di plastica da cibo, puoi anche tenerla in borsa per tirarti su durante la giornata. Mettere al posto parte dello zucchero nei dolci con…

View original post 168 altre parole

Magica notte, di Grazia Torriglia

Magica notte, di Grazia Torriglia

Magica

Magica notte
con i pensieri
raccolti nel tempo
per te,

Nel posto magico
dove vivono
folletti nei castelli sulle nuvole…
la fantasia corre

cavalcando le note
dei canti delle fate
per raggiungerti
nella freschezza del primo sogno,

ricordare come
è nato
il nostro amore
e perche ,,,,,
così all improvviso ….
lo hai raccolto
mentre quasi stava andandosene
lontano dalla tua porta chiusa.

Il bosco magico
ora è il nostro rifugio
quando i nostri pensieri
sono liberi di darsi la mano
e correre lungo i sentieri
di un posto incantato .

Grazia Torriglia.

Incontri d’autore in Villa Guerci, di Lia Tommi

Martedì 11 dicembre 2018 , ore 18 Villa Guerci, Alessandria VIa Faà di Bruno 70

“Ma il linguaggio poetico è davvero qualcosa di completamente differente dal linguaggio comune?”: risponde il Prof. Luigi Battezzato

Incontri d’Autore in Villa Guerci, ciclo di incontri organizzati da Associazione Spazioidea, Circolo Provinciale della Stampa e Circolo Filatelico e Numismatico di Alessandria.

Primo degli incontri d’autore sul tema “Parole e Linguaggio” .

Durante l’incontro il Prof. Luigi Battezzato, docente di Letteratura Greca presso il dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Piemonte Orientale di Alessandria, dialogherà con la Prof.ssa Paola Massucco, docente di lingua e cultura greca presso il Liceo Classico “G.Plana” di Alessandria, sugli argomenti presenti nel suo libro “Linguistica e Retorica della Tragedia Greca” Edizioni di Storia e Letteratura.

San Nicola, una stella nel cuore!

OpinioniWeb-XYZ

Michele_di_Baldovino,_Dossale_San_Nicola_e_storie_della_sua_vita,_II_meta_del_XIII_secolo,_Peccioli,_Prepositura_di_San_Verano.jpgRipropongo questo breve post aggiungendo una riflessione: figure leggendarie come quella di Santa Claus scristianizzano il Natale? Personalmente non credo. È vero che la nascita di Gesù bambino è stata progressivamente messa da parte dal consumismo e lo stesso Babbo Natale è molto legato all’esigenza del donoconsumo! Ma i valori cristiani del Natale, quelli della famiglia e della gioia del donare, non vengono meno; è una festa che rimanda sempre il suo fondamento ad un mistero che trascende l’umano, ad un qualcosa in più che è necessario alla vita per dare senso ad ogni cosa, a ciò che siamo soliti definire Amore.

La storia di questo santo vescovo, i cui resti la tradizione vuole siano stati traghettati fino in Italia da alcuni marinai nell’antichità, si diffonde come un vento improvviso in ogni luogo della terra, in particolare dopo l’anno mille, fino a sconfinare in epoca moderna nella figura leggendaria di…

View original post 136 altre parole

Programma Proiezioni al Cinema Macallè Dal 07 al 11 Dicembre 

Programma Proiezioni al Cinema Macallè Dal 07 al 11 Dicembre 

Salvatore Coluccio. Buongiorno Sostenitori del  Cinema Macallè 

Questa Settimana proponiamo le Repliche dì MUSEO – FOLLE RAPINA A CITTÀ DEL MESSICO un film con Gael García Bernal e Leonardo Ortizgris 

Vincitore dell’Orso d’Argento per la Migliore Sceneggiatura al Festival del cinema di Berlino 

Web https://www.mymovies.it/film/2018/museo/ 

Sabato 08 Dicembre – ore 21.00

CASABLANCA con Humphrey Bogart e Ingrid Bergman. Un Grande Classico per dire Io Amo il Macallè !  

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Sabato 08 Dicembre alle ore 17,30 presso Palazzo Monferrato in Via San Lorenzo 21 ad Alessandria, Fausto Montanari gestore e animatore del Cinema Macallè verrà premiato come vincitore del concorso dei lettori de LA STAMPA “Anche tu sei nel presepio”

Fausto verrà rappresentato dagli artigiani di San Gregorio Armeno con una statuetta a tema cinematografico.

Invitiamo Tutti i Sostenitori a partecipare alla premiazione 

Sabato 08 Dicembre alle ore 17,30 presso Palazzo Monferrato in Via San Lorenzo 21 ad Alessandria Continua a leggere “Programma Proiezioni al Cinema Macallè Dal 07 al 11 Dicembre “

Domenico Ravetti (capogruppo PD): “Fatti, non parole, per lo sviluppo dei Comuni del Monferrato Unesco”

Domenico Ravetti (capogruppo PD): “Fatti, non parole, per lo sviluppo dei Comuni del Monferrato Unesco”

600 mila euro per i centri storici dei Comuni della core zone Monferrato Unesco.

ravetti-domenico

Nella Missione 20 (Fondi e accantonamenti) del bilancio di previsione finanziario 2018 – 2020 è approvato il fondo per la partecipazione finanziaria ad accordi di programma. In questo contesto, durante i lavori della I Commissione del Consiglio Regionale, abbiamo aggiornato l’elenco delle opere oggetto di accordi di programma e, tra queste, la valorizzazione del territorio del Monferrato partendo dai Comuni della core zone dell’Unesco.

Si tratta della riqualificazione dei centri storici per un importo di 600 mila euro a cui, ovviamente, andrà aggiunta una quota dei Comuni stessi. Le riqualificazioni dovranno valorizzare il patrimonio che gli Infernot rappresentano nel mondo.

In sostanza abbiamo espresso un parere favorevole alla proposta di sostegno economico volta a migliorare i centri storici di Camagna Monferrato, Cella Monte, Frassinello Monferrato, Olivola, Ottiglio, Ozzano Monferrato, Rosignano Monferrato, Sala Monferrato e Vignale Monferrato. E’ un fatto, non è una vaga intenzione, che rafforza il progetto di sviluppo turistico per i territori del Monferrato Unesco e per l’intera Provincia.

Domenico Ravetti

Presidente Gruppo consiliare Partito Democratico

Molinari e Cuttica (Lega): “Grazie al decreto sicurezza accattoni e parcheggiatori abusivi sono penalmente perseguibili, così come chi occupa illegalmente immobili pubblici e privati. Era ora!”

Molinari e Cuttica (Lega): “Grazie al decreto sicurezza accattoni e parcheggiatori abusivi sono penalmente perseguibili, così come chi occupa illegalmente immobili pubblici e privati. Era ora!”

Molinaricuttica

Lunedì sera, nel corso dell’affollatissima assemblea pubblica tenutasi alla ex Tagliera del Pelo ad Alessandria, il capogruppo della Lega alla Camera, Riccardo Molinari, lo ha preannunciato: “Grazie al decreto sicurezza finalmente accattoni molesti e parcheggiatori abusivi saranno immediatamente perseguibili, e il lavoro delle forze dell’ordine non sarà più vano. Non solo: anche chi ha l’abitudine di occupare abusivamente immobili pubblici e privati, o ancora peggio di ‘tirare le fila’ dal punto di vista organizzativo, avrà vita dura, e potrà essere intercettato, arrestato, processato e condannato”.

Per la Lega la sicurezza dei cittadini e delle comunità piccole e grandi è da sempre un obiettivo ‘sensibile’, e oggi finalmente il decreto fortemente voluto dal ministro dell’Interno Matteo Salvini diventa legge, e consentirà a forze dell’ordine e inquirenti di operare con maggior incisività,  e ai cittadini di vivere, fuori e dentro casa, in maniera più serena e protetta. Importante anche il ‘giro di vite’ sul fronte dei permessi per ‘ragioni umanitarie’, mentre per gli stranieri che commettono reati si aprirà immediatamente la strada dell’espulsione dall’Italia, e del rimpatrio. Continua a leggere “Molinari e Cuttica (Lega): “Grazie al decreto sicurezza accattoni e parcheggiatori abusivi sono penalmente perseguibili, così come chi occupa illegalmente immobili pubblici e privati. Era ora!””

Piervittorio Ciccaglioni: Alessandria e il progetto “Al lavoro… chi ben (ri)comincia”

Piervittorio Ciccaglioni: Alessandria e il progetto “Al lavoro… chi ben (ri)comincia”

Tirocini formativi finalizzati all’inserimento e reinserimento lavorativo di giovani / adulti disoccupati

Piervittorio Ciccaglioni

Da lunedì 10 dicembre, presso il Palazzo Comunale di Alessandria (piano terra, lato Via Verdi), si aprono le candidature delle persone interessate ad aderire al progetto “Al lavoro… chi ben (ri)comincia”.

Il progetto prevede percorsi di formazione lavorativa in diversi ambiti di attività tradizionali e innovativi quali “Ti porto a spasso Fido” e “Con te nell’orto” e finanzia per n. 30 tirocini formativi accompagnati da indennità di partecipazione di euro 500,00 mensili per un periodo massimo di 6 mesi. Continua a leggere “Piervittorio Ciccaglioni: Alessandria e il progetto “Al lavoro… chi ben (ri)comincia””

Obbedire a sé stessi.

Memorabilia

Ribellati alla notte che cancella il tuo profilo,

vivi solo il giorno che sorge sui tuoi sogni.

Trema, foglia verde, sui rami d’ogni giorno,

difendi i tuoi pensieri dal vento che confonde.

Urla forte quella vita che pulsa nella pancia

a chi sente d’esser stanco e quindi anche un po’ a te stessa.

Canta la tua canzone, agita i tuoi fianchi,

e sospetta che ti parli della fine che non vedi.

Risali la corrente della schiena di chi ami

e non nascondere la pioggia se scende dai tuoi occhi.

Ignora le prime pietre che scaglieranno alle tue spalle

e impara con dolore quant’è dura la verità.

Non essere l’impronta lasciata sulla sabbia

ma l’acqua che fa spazio a nuove strade da tracciare.

Poi dormi se ne hai il tempo e assapora l’infinito

a cui la vita t’ha sottratto per insegnarti a respirare.

View original post

Pure Achille.

Memorabilia

Lo sai che tutti parlano

urlano, imprecano, piangono,

ma è per pochi il sacro dono

di saper morire dentro,

vomitando le parole

su carta bianca insudiciata

di alghe, fango e di detriti

dell’acqua che ritorna.

Incidono il cammino

dell’estetica dei cinici

che da languori e prostrazioni

partoriscono coscienza.

Il compianto del destino

d’un soldato sotto terra,

dei seni gonfi d’una madre

senza figli da allattare,

di creature generate

da un incontro occasionale

di atomi e di nomi

che si illudono di vita

e vivono morendo.

Ricordano i primordi

e le cellule impazzite

nello spazio d’un vantaggio

che pure Achille non raggiunge.

View original post

Essere un nottambulo fa male alla salute?

ORME SVELATE

Risultati immagini per Night Owl saatchi art
Night Owl (Felicity Grabkowski)

Nella prima revisione internazionale di studi che analizzano se essere un mattiniero o un nottambulo può influenzare la vostra salute, i ricercatori hanno scoperto un crescente numero di prove che indicano un aumento del rischio di malattia nelle persone con una preferenza serale in quanto hanno un mangiare più irregolare modelli e consumare cibi più malsani. I risultati sono stati segnalati in Advances in Nutrition oggi (venerdì 30 novembre) Il corpo umano scorre su un ciclo di 24 ore che è regolato dal nostro orologio interno, che è noto come ritmo circadiano o cronotipo. Questo orologio interno regola molte funzioni fisiche, come dirti quando mangiare, dormire e svegliarsi. Il cronotipo di un individuo conduce a persone che hanno una naturale preferenza per svegliarsi presto o andare a letto tardi. I ricercatori hanno trovato prove crescenti emergenti da studi che collegavano condizioni come malattie cardiache e diabete…

View original post 1.048 altre parole