Diario di una Mamma 2.0

Partiamo dal presupposto che chi non si ama ha sicuramente problemi di autostima.

Detto ciò vediamo preliminarmente perché alcune persone non si amano. Una prima causa può essere dovuta al fatto che le persone più vicine fanno critiche e ammonimenti costanti. Un secondo motivo può essere una cocente delusione che ha minato le proprie certezze. Altra motivazione può essere ricercata nel passato del soggetto in quanto, spesso, chi non si ama non ha ricevuto affetto dai genitori ed ha quindi un retaggio di disistima e mancanza d’amore. Un’ultima causa di mancanza può derivare dalla difficoltà di superare certi limiti mentali come quello che considera non desiderabile “il diverso” (il malato, l’omosessuale, il disabile, ecc…).

In tutti questi casi si riscontra una matrice comune: il blocco è nella testa, nel proprio io pensante. Il limite è dato da ciò che noi pensiamo di noi stessi. A volte influenzato dal pensiero altrui…

View original post 271 altre parole