– Sbatte, la mano –

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

IMG. Dal Web

Sbatte, la mano.

Sopra una parete sdrucciolevole ed insonorizzata.

Lì, ogni cosa rimane chiusa, ermeticamente.

In quello spazio fuori dal mondo si cerca la stabilità della presenza verso se stessi.

Troppo si pretende da altri ciò che noi stessi non ci doniamo.

Come pretendere presenza se siamo noi i primi ad essere assenti a noi stessi?

E si sbattono le mani, dopo averle strette tra i capelli, per inzupparle di quell’olio che vuole amore.

Amore, solo amore.

@ElyGioia

View original post

– Un accumulo di polvere al cuore –

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

IMG. Dal Web

Poteva solo sognare quell’unico amore in grado di sorreggerla, e di toglierle quella lacrima che le ungeva le labbra.

Le parole lo facevano vicino, mentre le mani non lo toccavano.

Stringeva gli occhi fino a farsi del male, amava di quell’amore in grado di far girare il mondo, quel pezzo di mondo migliore.

Naufraga in quello spazio vuoto del suo letto, girava il volto verso la sua finestra, nemmeno il sole la scaldava.

Alzava le mani facendo finta di essere tra le sue braccia, non aveva altro pensiero, altra forza, altro desiderio.

Un accumulo di polvere al cuore che voleva scomparire, sapeva di gelosia.

E così strisciava nel suo sogno, lasciando alla luce solo il suo corpo.

L’anima scompariva piano piano, chiamando la vita di quell’unico amore che voleva.

@ElyGioia

View original post

– Cosa ci voleva per lei ? – 

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

http://youtu.be/0k-t1DyPyXM

Aveva vissuto anni della sua vita aspettando qualcosa che credeva mai sarebbe arrivata .

Nemmeno questo l’aveva fermata nella sua corsa ; in fondo viveva di tutto ciò che la vita le regalava , alti e bassi , luce ed oscurità , dolci ed amari .

Cosa ci voleva per dare una svolta ? Cosa le serviva per poter avere il coraggio di buttarsi nei suoi sogni ?

Semplicemente , le serviva sognare ; le serviva provare e vivere quell’unica cosa che la vita aveva tenuto per sé , l’amore .

Non quello che molti decantano , ma quello puro , quello che fa male solo quando non c’è .

Ci voleva il suo scoprirla per poi farla sbocciare in quel giardino che già le era stato preparato .

C’è riuscito , come solo lui avrebbe potuto , ed ora la vedo lì che lo cerca , lì che…

View original post 27 altre parole

– L’amore secondo Me –

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

È strano l’amore. Ci si può perdere dentro per poi ritrovarsi. Si può uscirne da vincitori o da sconfitti, in entrambi casi si può dire d’aver vissuto. Sia pure per un breve tempo, si può dire di aver sentito il proprio cuore parlare. Il fatto è che io, con questo tipo di amore, inizio a credere davvero al “per sempre” e non riesco più a vederlo come un piccolo spazio temporale e saltuario della mia vita. L’amore che indosso è diventato perenne. Non vuole abiti, occasioni, oggetti, manifestazioni pubbliche, vuole soloamore. Non riesco a delinearne i confini, non esistono, tutto è così estremamente paragonato oltre ad un infinito. Non si può chiudere in una casa, tanto meno in una mano, ma si può modellare con gli occhi. A me basta un tuo sorriso per ricavarne pura vita. Potrebbe spaventare tutto questo ma, credo che ogni cosa bella…

View original post 39 altre parole

– Non riesco a brillare –

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

Sola, al centro di un teatro vuoto, guardo il sipario aprirsi, e poi, poi nuovamente il vuoto. Anche il sottofondo è vuoto. Il silenzio rimbomba sopra il palco, ed io non riesco a fare altro che restare immobile, aspettando l’inizio di una nuovaopera. Io volevo la mia, per una volta nella vita volevo essere la protagonista di una storia, complicata o semplice, mi bastava esserlo, mi bastava esserci. E, mi basta ancora, esserci. Per una dannata volta nella vita volevo l’esclusiva su uno sguardo, su un bacio, su una forte carezza. Ed invece riesco solo a diventare silenziosamente noiosa, ripetitiva, assillante. I miei occhi, potessero essere poi guardati, comunicano altro. In fondo non sono altro che un piccolo pezzo di vetro, quello rimasto sul fondo di una bottiglia, quello che se pesti ti fa male ma che se lo cogli con la mano si aspetta di essere aggiustato…

View original post 65 altre parole

Figure professionali

Di tutto e niente

Benritornati a tutti in questo nuovissimo articolo appena sfornato dalla mia mente geniale! Oggi da come avete visto dal titolo parleremo di figure professionali, se piacerà la porterò come rubrica del giovedì, altrimenti la abrogherò del tutto! Ma oggi non sono qui per citarvi i soliti lavori o lavori strani, sporchi e chissà altro ancora, parleremo dei lavori più ricercati dalle aziende, per questo vi volevo parlare dell’e-mail marketing manager, molti di voi sapranno cosa fà, altri invece si staranno chiedendo ma chi è, tranquilli ora vi spiego tutto!

Partiamo subito dal definire che figura è;

È un professionista che si occupa di promuovere le aziende e prodotti, è il cosidetto marketing manager che gestisce la politica di marketing aziendale coordinando tutte le attività di coloro che operano nel settore, ovviamente di solito le aziende ne hanno più di uno al loro interno, lo dice anche la parola lo fà…

View original post 333 altre parole

Traditional food or drinks from Marche

Di tutto e niente

Eccoci qui in un nuovissimo articolo! Oggi da come avete visto dal titolo, parleremo di cibo tradizionale oppure bevande (liquori, vini ecc..), tipici della mia regione, oltre a farvi venire fame, vi farò portare a conoscenza di qualche tipicità. Questo sarà il pimo articolo di questa rubrica che porterò ogni lunedì, se propio per impegni la posticipo ad un altro giorno e già immagino che a molti di voi piacerà.

Si trovano in tutta la regione Marche, ma sono più comuni e facili da trovare nella loro zona di produzione cioė Ascoli Piceno, stiamo parlando delle olive all’ascolana o in dialetto ascolano “la liva fritta”, consiglio a tutti quelli che non le hanno mai mangiate di provarle, essendo un buongustaio vi posso dire che sono buonissime e una attira l’altra, occhio però ad non esagerare, troppe fanno male! Queste olive all’ascolana sono composte; da un oliva verde in salamoia, all’interno…

View original post 445 altre parole

Energie rinnovabili particolari

Di tutto e niente

Benvenuti in questo nuovissimo articolo, oggi parleremo come intuito dal titolo di energie rinnovabili, ma oggi non sono qui per elencarvi le solite e farvi annoiare a leggere! Essendo un appassionato e curioso ogni tanto cerco delle novità in questo campo.

Iniziamo con il dire che l’utilizzo delle fonti rinnovabili è molto importante e la richiesta cresce ogni giorno, così giusto che sia, perchè come tutte le fonti fossili presenti nel nostro pianeta un giorno finiranno e dopo non è che dobbiamo rimanere con il cerino in mano, oltre che finire aumentano la percentuale di inquinanti, facendo così male sia a noi che il pianeta. Dopo questo accenno che ci tenevo a scrivere, ora elencherò alcune che sicuramente qualuno di voi non conosceva, partiamo subito;

1) Le alghe

Le alghe diciamo che ce lo aspettavamo un pò tutti o forse no, io da una parte me lo aspettavo visto che…

View original post 593 altre parole

Lo sapevi che….

Di tutto e niente

Salve a tutti e buon weekend! Oggi parleremo di curiosità in generale nel mondo e altro, il mio scopo principale in questo articolo è di farvi incuriosire, diciamo come mi sono incuriosito io trovando queste cose! Alcuni di voi sicuramente ne avranno sentito parlare, altri no, cominciamo!

Ma inanzitutto partiamo subito con il chiarire a come sono arrivato a trovare queste curiosità, oggi in realtà volevo portare un articolo sul cinema o cibo (non voglio spoilerare nulla lo saprete nei prossimi giorni!) che ci volevo costruire sopra una rubrica, però ho avuto un pò di impegni e per lavorare a quelle tipologie di articoli ci vuole un pò di tempo ed elaborazioni delle idee, quindi ho detto portiamo una cosa veloce, sempre ben elaborata e allora perchè no farmi una carrellata di idee e scegliere le più curiose per voi! Dopo questa premessa iniziamo sul serio!

1) Occhi animali;

Lo…

View original post 450 altre parole

Contradictions

newtoneapblog

smile-1242347_960_720

Is death so sad and birth so joyous;
does birth give mirth, and death just pain?
yet,
in birth and death, contrasts I see,
for one does cry, others do smile.

One’s misery is another’s mirth;
victory for one is defeat for another.
The born does cry; his dad does smile;
her mom does cry while the dead does smile.

In a naming ceremony,
a man first cried, and then he smiled;
a message one received,
which made her smile,
yet soon she cried.

A reality
in such contradictions
is
one comes alone; s/he suffers alone;
s/he cries alone, and s/he goes alone.

Copyright © August 3, 2018, Newton Ranaweera
Image source: Pixabay

View original post

Intelligence

newtoneapblog

trojan-horse-607574_960_720

There was a man, an intelligent man.
He thought so;
others said so,
and he was proud of his intelligence.
He was
the beacon of the city, a guiding star
who guided all the others in the city
yet could not guide himself.

He didn’t know; he couldn’t see
what he was doing; who was sitting beside him;
who he has replaced by; and what’s happening around,
but he had clear eye sights
and was proud of his intelligence.
I am not laughing at him; I cannot laugh at him;
I love him for his truthfulness.

There are many such men who think
they are intelligent, but they don’t know
that they’re only tools in political propagandas.
There were two women, very famous ones,
who were used as tools to justify loot and plunder.
One lived in the West, the other in the East:
one was famous for her faithlessness,

View original post 104 altre parole

The innocent villain

newtoneapblog

masks-827731_960_720

I met him, who you laughed at
———————threw pebbles at
————-shockingly mocked at
the utter fool, most intelligent
the blind who’d clear eye-sight
——–the villain, most innocent
the liar who never any lies told
at the mount Cithaeron’s foot.

My presence he’d have felt, but
Uphill he was blankly looking at;
“Had you not tried your own past
You would have kept your post
At least, your clearer eyesight,”
Yet he said his choice’s all right
For the two sins he’d committed
By suffering only he could repay it.

Had he not his life thus sacrificed,
We would’ve this tradition missed.

View original post 136 altre parole

Self-Exploration

newtoneapblog

firefighters-696167_960_720

Oedipus, hold tightly my hands,
for the journey does begin now,
the journey into the depth of self,
this for centuries forgotten journey,
deep into the real battle ground
deep into the blazing fire hole;
hold my hands, for it begins now.

You I chose for this for you I trust
than Dionysus, that monkey trickster;
I know you keep guards of your words
and will stand by my side, inside
when Fire coils me around
with his vicious sting ready to pierce in.

Our plan is to captivate the evils in it,
and liberate the captives in it;
Fire of craving, with all his kids,
is burning you, her, me and everyone.
Our plan is to put an end to this fire
with tears of love, compassion and trust
and make it a colony of peace.

They explored all the dark continents
for gems, gold, oil, labour and spices;

View original post 95 altre parole

Cucina artica

Creando Idee

I piatti dei poli nord e sud, in particolare della Scandinavia, si allineano con il nostro recente interesse per le proteine vegetali, la salute dell’intestino e la cucina stagionale. I frutti di mare, largamente consumati in questi luoghi, sono nel complesso più salutari della carne, dando uno spunto in più alla tendenza artica per guadagnare popolarità. Ci sarà un crescente interesse per il pesce fermentato e i sottaceti dalle regioni polari che non è solo legato all’attenzione alla salute intestinale, ma ad un interesse per i sapori estremi e sconosciuti

View original post

Aspettando il Natale: le mie canzoni natalizie preferite

Il Lettore Curioso

Buona serata cari lettori del blog! Oggi non ho tantissimo tempo per scrivere un post, perciò ho pensato di condividere con voi qualche titolo musicale. Entriamo nell’atmosfera natalizia con alcune delle canzoni che preferisco in questo periodo. Ovviamente non mancate di farmi sapere le vostre preferenze nei commenti!

Michael Bublé || It’s Beginning To Look A Lot Like Christmas


Frank Sinatra || Have Yourself A Merry Little Christmas


Dean Martin – Let it Snow! Let It Snow! Let It Snow!


BRENDA LEE || Rockin’ Around the Christmas Tree


Jackson 5 || Someday At Christmas


Coldplay || Christmas Lights


Christmas In the Room || Sufjan Stevens


John Lennon || Happy Xmas (War Is Over)


Per altri post a tema natalizio:

View original post