Mostra “Carlo Vidua, una vita in viaggio”: Inaugurazione sabato 15 dicembre al Museo

Casale Monferrato: Mostra “Carlo Vidua, una vita in viaggio”: Inaugurazione sabato 15 dicembre al Museo

Sabato 15 dicembre alle ore 11, il Museo Civico di Casale Monferrato inaugurerà la nuova, importante e attesissima mostra “Carlo Vidua. Una vita in viaggio, dal Monferrato all’Estremo Oriente (1785-1830)”.

mostra Vidua - Preallestimento 2mostra Vidua - Preallestimentoconcerto VIDUA_INVITO_WEB

L’esposizione propone la straordinaria collezione etnografica di Carlo Vidua (Casale Monferrato 1785 – Ambon, Indonesia 1830) pervenuta all’Amministrazione Comunale nel 1854 e finora conservata – pressoché inedita – nei depositi del Museo Civico: oggetti rari, meravigliosi taccuini acquerellati, libri e documenti frutto delle lunghe peregrinazioni di Carlo Vidua nei cinque continenti che costituiscono un unicum sul territorio piemontese e rappresentano a livello nazionale e internazionale un’eccezionale raccolta per rarità ed eterogeneità dei materiali.

La mostra avrà sede nella sala ipogea del Museo nella cui grande vetrina sarà possibile ammirare un’accurata selezione della collezione, ordinata con criteri cronologici e geografici. Saranno i temi del “viaggio” e della “scoperta” a coinvolgere i visitatori nel percorso espositivo anche attraverso l’utilizzo di un video, realizzato da Luca Percivalle, che raccoglie le voci e le riflessioni sul tema di studiosi internazionali fra cui Roberto Coaloa, Christian Greco, Luigi Mantovani e Alessandra Montanera, anche curatrice del progetto, coordinato da Elena Varvelli.

L’esposizione Vidua beneficia del contributo della Regione Piemonte erogato ai sensi della L.R. 58/1978 e del contributo della Fondazione Cassa Risparmio di Alessandria. Numerosi sono i partner dell’iniziativa del Museo Civico di Casale Monferrato: Museo Egizio di Torino, MAO di Torino, Accademia delle Scienze di Torino, Comune di Conzano,  Biblioteca Civica-Archivio Storico di Casale Monferrato, Associazione Amici del Museo Civico e Associazione Orizzonte Casale.

Alle ore 11 nella Sala delle Lunette del Museo verranno accolti i visitatori per il saluto delle autorità e degli Enti partner del progetto, e per condividere alcune note sul progetto, sul percorso espositivo e sul viaggiatore Carlo Vidua. Successivamente, a gruppi di 30 persone, si potrà scendere nella sala ipogea per la visita alla mostra.

Durante tutta la giornata di sabato il Museo e la Sala Vidua saranno visitabili gratuitamente dall’inaugurazione fino alle 13 e dalle 15 fino alle 18,30.

Nel pomeriggio, alle ore 16, nella Sala delle Lunette si terrà il concerto gratuito “Auguri di Natale” a cura degli allievi dell’Istituto Soliva (in allegato); ingresso libero fino a esaurimento posti.

Successivamente all’inaugurazione le visite alla mostra continueranno con i consueti orari del Museo: il giovedì (8,30-12,30 /14,30-16,30) e nei fine settimana (venerdì, sabato, domenica 10,30-13,00/15,00-18,30) con i biglietti d’ingresso invariati: intero 5 euro; ridotto 3,50; gratuito per ragazzi fino a 16 anni, titolari tessera Momu e Abbonamento Musei.

Numerose saranno le iniziative di approfondimento e attività per ragazzi che il Museo ha predisposto:

  • Sabato 29 dicembre – ore 16,30 visita accompagnata alla mostra a cura del personale del Museo
  • Venerdì 4 gennaio – ore 16,30 speciale visita alla mostra con i curatori Alessandra Montanera (progetto della mostra) Roberto Coaloa (biografo di Vidua) e Luigi Mantovani (Archivio Storico Casale Monferrato)
  • Sabato 5 gennaio – ore 16,30 Laboratorio per bambini: Viaggio intorno al mondo 
  • Domenica 6 gennaio, sabato 12 gennaio, domenica 20 gennaio, sabato 26 gennaio – ore 16,30 Visite accompagnate alla mostra a cura del personale del Museo
  • Sabato 2 febbraio – ore 16,30 Laboratorio per bambini: Gira Gira mondo 
  • Domenica 3 febbraio e domenica 10 febbraio – ore 16,30 Visite accompagnate alla mostra a cura del personale del Museo

Le visite accompagnate avranno la durata di circa un’ora ciascuna e affronteranno il tema del viaggio e della scoperta visti attraverso la figura straordinaria di Carlo Vidua.
Biglietti: visita guidata € 2,50 a cui va aggiunto il biglietto di ingresso al Museo.

I laboratori sono riservati ai bambini a partire dai sei anni: dopo la visita alla mostra i partecipanti potranno realizzare un gioco da tavola (nel primo appuntamento) e un mandala (durante il secondo laboratorio), che avranno come tema i viaggi di Vidua.

I laboratori avranno una durata di circa un’ora e mezza ciascuno. Biglietto unico € 5,00.
Le visite accompagnate e i laboratori sono a numero chiuso e su prenotazione: 0142/444.249 – 444.309 cultura@comune.casale-monferrato.al.it.

Si fa presente che la sala Vidua non è accessibile ai disabili motori; per ovviare a ciò al primo piano in Pinacoteca, accessibile con l’ascensore, è stato predisposto un monitor con le immagini in alta definizione degli 800 oggetti che costituiscono l’intera collezione e il video dedicato “Carlo Vidua un peregrino sulla terra”.

Lo stesso video sarà proiettato nella sala e reso disponibile sul web al sito www.comune.casale-monferrato.al.it/museo.

A partire da gennaio per le scolaresche verranno organizzate visite e percorsi didattici mirati alle esigenze delle varie fasce d’età: il percorso di visita permette infatti di viaggiare intorno al mondo attraverso gli straordinari oggetti, proponendosi a livello didattico di grande attrattiva e modulabile per renderlo fruibile alle scolaresche di ogni ordine e grado.

Altre informazioni e aggiornamenti sulla mostra e sulle attività si potranno trovare al sito www.comune.casale-monferrato.al.it/museo-vidua.

«Il 15 dicembre sarà una grande festa per la città e per il Monferrato. Carlo Vidua è un eroe senza tempo, un viaggiatore, uno studioso, un collezionista mosso da valori innovativi, da curiosità, dallo spirito del cittadino del mondo. Il suo contributo nel percorso socio-politico è di valore internazionale, la sua storia, è una chiave di lettura del mondo ma anche di ciò che è stata casalese. I personaggi che l’hanno resa nota e importante nel passato vanno recuperati oggi come testimoni, come esempi positivi, come protagonisti che ricuciono il passato con il futuro.Dichiara il Sindaco Titti Palazzetti Abbiamo inserito percorsi come questo nel dossier di candidatura a Capitale Italiana della Cultura 2020 pensando soprattutto ai giovani, ai cittadini di domani, cui auguriamo di essere aperti, esploratori del mondo capaci di interrogarsi sul senso della vita e dell’essere umani, sulle orme di Carlo Vidua».

Il personaggio

Carlo Vidua, conte di Conzano, nato a Casale Monferrato il 28 febbraio 1785, fu un instancabile viaggiatore, visitò i cinque continenti giungendo fino in Estremo Oriente, dove morì nel 1830. Non fu solo un viaggiatore, ma anche un fine letterato, un esploratore, un archeologo. Uno dei più grandi intellettuali del secolo romantico, il geografo e naturalista Alexander von Humboldt, lo ricordò come “un viaggiatore dalle molte peregrinazioni e libero ricercatore”. Carlo Vidua ha viaggiato instancabilmente in Europa, Asia, Medio Oriente, Nord Africa, America ed Estremo Oriente: durante ogni tappa era solito comprare, raccogliere e recuperare ogni tipo di materiale che lo incuriosiva e che riteneva potesse essere testimonianza del luogo appena visitato e che inviava dentro cassoni destinati alla famiglia che viveva a Conzano. Un patrimonio ingentissimo, tra oggetti, libri e taccuini, che oggi si trovano in Piemonte, divisi tra l’Accademia delle Scienze di Torino, il Museo Civico e la Biblioteca di Casale Monferrato.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...