Il vizio, di Antonietta Fragnito

se tutto

Avevamo il vizio della vita

Una forsennata dipendenza

L’ attesa spasmodica del nuovo attimo

Ci eravamo conosciuti a bordo dell’illusione

Parlavamo la stessa lingua

Nessuno la capiva oltre noi

Stupidi esemplari di esseri umani

in viaggio nel mondo

ma fermi alla stazione dei nostri occhi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...