Al Centro Cuore di Alessandria la sanità sposa la cultura

Al Centro Cuore di Alessandria la sanità sposa la cultura

Successo di pubblico per lo spettacolo Favole napoletane ospitato il 7 dicembre

Sanità e cultura: un binomio vincente al Centro Cuore – Clinica Città di Alessandria, dove venerdì 7 dicembre si è tenuto, a ingresso libero, lo spettacolo teatrale Favole napoletane della compagnia locale “Gli Illegali”. La Sala Congressi del terzo piano si è così trasformata, per un giorno, in un “teatro”, dove i cittadini hanno potuto assistere al monologo scritto e recitato da Luigi Di Carluccio sulla sua esperienza di “immigrato” di seconda generazione da Napoli ad Alessandria.

Una scena di Favole napoletane2Una scena di Favole napoletane1Una scena di Favole napoletane4Una scena di Favole napoletane3

La compagnia teatrale “Gli Illegali”, molto radicata nel territorio alessandrino, ha messo a frutto la propria esperienza decennale facendo ridere, e molto, il pubblico che ha affollato la Sala Congressi della Clinica Città di Alessandria. Puntando sulla mimica e sul dialetto, Favole napoletane non ha mancato di suscitare riflessioni, anche grazie alla scelta di un tema di grande attualità. Un viaggio in treno, per trasferirsi da Napoli ad Alessandria, lungo 800 chilometri, che – almeno all’inizio – non misurano solo una distanza geografica, ma anche una distanza sociale e culturale.

È stato così replicato il successo del debutto dello spettacolo, avvenuto il 22 settembre scorso al Chiostro di Santa Maria di Castello di Alessandria, all’interno della rassegna “Chiostro in una notte di mezza estate”. Ed è stata confermata la scelta del Centro Cuore – Clinica Città di Alessandria di promuovere la cultura. Con l’obiettivo di prendersi cura, insieme al corpo, anche dello spirito delle persone. Un obiettivo che oggi è ancora più forte: dopo la musica, la struttura ha deciso di aprire le porte anche al teatro. Negli scorsi anni, infatti, ha ospitato quattro Concerti del Cuore, ma Favole napoletane è stato il suo primo spettacolo teatrale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...