Open Day Vinci Migliara

Alessandria: L’Istituto Vinci-Migliara resta nel cuore di chi l’ha vissuto: a dirlo sono gli ospiti, ex studenti celebri, che a partire dalle 15 di sabato 15 dicembre si alterneranno nel corso del dibattito previsto in occasione dell’Open Day dell’Istituto.

alessandria_vinci

Un appuntamento molto sentito soprattutto dagli allievi dell’Istituto, che da settimane lavorano per presentare al meglio la propria scuola alle future nuove leve. E spetterà proprio agli ex studenti celebri spiegare ai ragazzi – reporter e presentatori per un giorno – quanto la propria scelta scolastica abbia influenzato la carriera lavorativa ed il modo di vedere il mondo.

Saranno presenti numerosi ospiti d’onore, come Peo Luparia, Carluccio Bianchi, Marco Bagliano, Cristina Antoni, Eleonora Norbiato e molti altri.

L’Istituto Vinci-Migliara, così, apre le proprie porte e si prepara ad accogliere i futuri studenti, proponendo una giornata all’insegna dell’orientamento.

Il polo giuridico-economico di Alessandria presenterà infatti la propria offerta formativa, accompagnando i visitatori in un percorso alla scoperta della scuola e delle sue peculiarità, grazie all’aiuto di docenti ed allievi che, con passione, guideranno i ragazzi e le loro famiglie.

Sarà così possibile approfondire le tematiche relative agli indirizzi dell’Istituto, che prevede tre percorsi per il Vinci (Amministrazione, finanza e marketing; Sistemi Informativi Aziendali; Relazioni Internazionali per il Marketing) e due per il Migliara (Qualifica regionale triennale di Operatore Amministrativo Segretariale; Diploma Quinquennale di Tecnico dei Servizi Commerciali), con possibilità, per i ragazzi, di proseguire gli studi in qualsiasi facoltà universitaria, ma anche di essere inseriti con profitto nel mondo del lavoro.

Una scuola dalle radici solide, insomma, che non rinuncia a stare al passo coi tempi già a partire dall’orario, suddiviso in cinque giorni lavorativi, senza rientri pomeridiani, in linea con l’esempio europeo. E poi ancora lo sport, da sempre colonna portante dell’Istituto, e il volontariato, che permette ai giovani di capire l’importanza della solidarietà, ma anche l’integrazione e l’accoglienza, che fanno in modo che l’Istituto Vinci-Migliara sia un fiore all’occhiello della nostra provincia.

Stefania Cava

Unione Giornalisti e Comunicatori Europei

foto: http://www.ilsecoloxix.it/