Tre persone denunciate a Barberino di Mugello anche per la detenzione abusiva di armi da fuoco.

Barberino di Mugello (Firenze), 14 dicembre 2018 – Il controllo in un allevamento di cani a Barberino di Mugello, in un’area di campagna, ha scoperchiato un calderone di irregolarità di tutti i tipi: dagli abusi edilizi alla detenzione illecita di armi da fuoco e anche un presunto traffico di cuccioli.

Il controllo è stato effettuato dai carabinieri forestali insieme alla Polizia Municipale Unione Mugello, alla Guardia di Finanza di Borgo San Lorenzo e all’Unità Funzionale complessa d’Igiene Urbana Veterinaria dell’Asl.

Sorgente: Traffico di cuccioli, sequestrati 226 cani – Cronaca – lanazione.it