LA VIA MIA, di Anna Nardelli

L’incantevole mondo di Luna

48420306_506117139892313_5252360358621872128_n

LA VIA MIA
La via discendo
tre passi indietro
e uno avanti
in questa affannata
esistenza, in pensieri
di tristezza tra silenzi
abbandonata nel rifugio
di un vento lacrimoso
si espande l’ urlo senza
voce. Mi cerco smarrita
nelle stanze della vita
ove odo mille tormenti
in sensi ormai dolenti
senza un tempo
rimando d’essere
e stretta da paura
e da fallo sempre
cado in tenebre
e paludose acque
ove concedo solo attimi
d’ intensa esistenza
e stringo a me il mio io
e ritorno nel rifugio
di un lento cammino.
Anna Nardelli
( 18.12.2018)

Opera d’arte di Alex Alexia