Piccole Storie d'Amore

mani

E la sera sopraggiunge

Un treno in orario senza preavviso di ritardo

È tutto già scritto

Tra gli arrivi e gli addii

Logori abbracci sempre più stretti

Lacrime consunte ancor più dense

L’Amore ci sfiora appena la Vita

E Noi già persi in un intreccio fugace di dita

Il tramonto spegne il giorno

La notte accende desideri e stelle

E poi avanti un altro giro ancora.

Giuseppe La Mura ago 2017
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

View original post