Finanza & Dintorni Oggi leggerete dappertutto di manovra, manovra e manovra. Ma cosa cambia rispetto a quella precedente? Cosa ha ‘accontentato’ Bruxelles? Per tutti.

di Mariangela Pira

Se si dimagrisce è perché (di solito) si mangia meno! Allo stesso modo se prendo in prestito meno soldi e quindi il deficit passa dal 2,4 al 2% da qualche parte si è tagliato. Dove?

Anzitutto il numero complessivo: è una manovra che vale 31 miliardi e il governo rispetto a quella precedente e bocciata da Bruxelles risparmia 10,25 miliardi di euro.Una bella sforbiciata ha visto protagonista il reddito di cittadinanza. Dai 6,5 miliardi previsti si passa a 4,6 miliardi.

Notate che da qui ho tolto i 2 – 2,5 miliardi del reddito di inclusione già stanziati dal governo Gentiloni. E poi le pensioni o ‘quota 100’: anche qui il risparmio è cospicuo.

Se il governo prevedeva di spendere 6,7 miliardi oggi invece la spesa si aggira intorno a 4 miliardi. Viene bloccato anche l’adeguamento all’inflazione (quando c’è il rialzo dei prezzi le pensioni di solito vengono adeguate al suddetto rialzo)… continua su: Manovra 2019: cosa entra e cosa esce? | Sky TG24