Quanto è bello questo cielo, di Dario Menicucci

48404246_673823083014143_6362150246864125952_o

Quanto è bello questo cielo (filastrocca per bambini)

Quanto è bello questo cielo
che sia terso o con un velo
quando è chiaro come burro
che sia grigio o tutto azzurro.

Se dal mare soffia il vento
copre l’onde col suo argento
mentre danzano i gabbiani
tra le scie degli aeroplani.

Certe volte si fa d’oro
dei colori di un tesoro
quando il giorno si riaccende
e nell’alba il sole splende.

Si dipinge di violetto
quando l’astro torna a letto
stende trine lungo il monte
fino in fondo all’orizzonte.

Poi disegna nuvolette
come fossero barchette
o animali molto strani
come draghi o come cani.

Se qualcun lo fa arrabbiare
incomincia a lampeggiare
e se invece si commuove
triste piange e quindi piove.

Poi d’inverno si scurisce
perde luce e s’incupisce
e prepara, come deve,
tutti i fiocchi della neve.

Fa le notti ancor più belle
quando appende mille stelle
tutte intorno alla sua luna
e le accende ad una ad una

Dario Menicucci