DAL DIARIO DEL TEMPO, di Rita Frasca Odorizzi

DAL DIARIO DEL TEMPO..

Colgo il silenzio,
come una rosa
profumata di oblio
dimenticanza di
attimi
attesa di morbidezza,
sintesi di autunno..
e porto con me
il silenzio delle foglie,
che cadono insieme
senza tutela,
né radici di memoria.
Memoria di attimi
in attesa di completezza,
nel raccolto del tempo
che cura i sentimenti
e un tuo respiro di oceano,
che lambe i giorni,
lentamente,
con amore..
come un ombra silente,
che mi scioglie,
come neve al sole..