Lettura: stereofonia e Full HD

Valentina Confuorto

Nero su bianco e silenzio… Macché! Leggere crea mondi in stereofonia e Full HD. Leggendo vediamo azioni, scorci, espressioni, sentiamo voci, musiche, ritmi. Che bello…

Quando poi ci cambia il respiro, quando chiudiamo il libro scoppiando a ridere, quando ci trema lo stomaco e cade una lacrima, allora vuol dire che chi scrive sa proprio il fatto suo; ci ha regalato un’aggiunta di vita, ci ha condotto nei meandri dell’anima.

Ma come si può scrivere così? Ci possono aiutare le neuroscienze, o dei giochi di improvvisazione teatrale, o… iscriversi all’atelier di scrittura Come la perla, no?

View original post

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...