Smarrita, di Maria Strazzi

Smarrita, di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

Smarrita

Buon giorno a tutti gli amici del caffè

Smarrita
senza
precise indicazioni
sotto
i suoi
piedi nudi
la terra frano’,
orgoglio ferito
fatico’
a prender
di sé coscienza.
Non si oppose
al dolore
ne
al senso di vuoto,
cuore infranto.
@maria Strazzi

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...