Adesso è freddo, di Antonio Scarito

adesso è freddo

di Antonio Scarito

Adesso è freddo,
aria di tempesta,
ma che importa
noi siamo a letto,
manca la voglia
di ancor lasciarlo
se pure è giorno.
Piano ti scopro,
sento il tuo fiato,
è caldo come
quel basso ventre,
che allo sfiorare
lo sento umido,
non per il freddo,
ma per il caldo
che or proviamo.


Dolce sentirti
sotto le lenzuola,
sapendo che fuori
di freddo muori,
mentre nei cuori
ancor c’è voglia
di non smettere .
Poi quando l’ora
purtroppo arriva,
ci alziamo piano,
di corsa in bagno,
a scoprir la doccia
che ti vede bianca,
non come le mani
che ti accarezzano,
mentre proviamo
nuove emozioni.
Scivola piano
sui corpi l’acqua ,
non so se fredda
o se ci riscalda ,
sento comunque
il dolce calore,
di quel tuo corpo
che tutto riscalda,
fino alla testa e
non mi fermo ,
neppure quando
tu gridi forte di
sentirti male.
So stai morendo
nel far l’amore,,
nel sentire i miei
ardenti baci con
le carezze piene
d tanta voglia ,
di averti tutta,
qui dentro il pugno
per farti mia e
a nessun lasciarti.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...