Tutto è mistero, di Monia Pin

Tutto è mistero, di Monia Pin

Riconosco ovunque mistero,

senza misura vive di infinito,

senza tempo respira l’eternità.

 

Esso si specchia nei nostri giorni

e ci interroga nelle nostre notti,

servendosi del silenzio come complice

e dell’oscurità come rifugio.

 

Si insinua tra i nostri sogni

col favore delle stelle,

si palesa appena sulla tela dell’alba

perché ogni aurora possa divenire poesia.

 

Pure la sera cade tra le sue spire

ed esso ricuce cielo e terra

coi fili dei suoi inesplicabili segreti,

mormora le sue confidenze al mare

perché le scriva sulla sabbia,

tra le vette ripone imperscrutabili enigmi

avvolti nel pallore della luna.

 

Miete sguardi di meraviglia

quando si infila nel crepuscolo,

e lascia intravedere allo sguardo audace

tracce del divino che ornano d’amaranto

brandelli di nubi rimaste sole,

sul limitare tra la notte ed il giorno.

Monia Pin

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...