Una poesia di Maria Strazzi

Una poesia di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

Maria

C’era nell’aria
quel
non so’ che
di vago,
un noi
pieno di vuoto
nascosto dietro
pianti di bugia
volevo
un vestito nuovo
di chiarezza
un pezzo di terra
vergine
da arare
quando fosse l’inverno
caddero sogni
rifugiandosi
in note dolenti
d’amarezza
…….se solo
mi mancassi
un po’ di meno……
@Maria Strazzi

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...