Pagine vuote, di Grazia Torriglia

pagine

di Grazia Torriglia

Pagine vuote

Se non mi fossi incantata
ed immersa nella sua vita
se non avessi aperto il cuore
alla voglia della conoscenza
ora non vedrei pagine vuote
della sua indifferenza.

Sono attimi strani
che portano all’ amore
folli fantasie che intasano la mente
anomali battiti di un muscolo
chiamato cuore.

Grazia Torriglia@

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

One thought on “Pagine vuote, di Grazia Torriglia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...