Vedere il contenuto di calorie fa ripensare alle scelte alimentari

ORME SVELATE

Fast Food (Anthony Dunphy)
Fast Food (Anthony Dunphy)

Secondo uno studio condotto da Dartmouth, pubblicato su PLOS ONE, vedere immagini di cibo con informazioni caloriche non solo rende il cibo meno appetitoso, ma sembra anche cambiare il modo in cui il cervello risponde al cibo. Quando le immagini del cibo apparivano con il contenuto calorico, il cervello mostrava una diminuita attivazione del sistema di ricompensa e una maggiore attivazione nel sistema di controllo. In altre parole, gli alimenti che potresti essere inclini a mangiare diventano meno desiderabili una volta visualizzato il contenuto calorico. Lo studio è il primo del suo genere per esaminare come il tuo cervello fa scelte alimentari quando viene presentata l’informazione calorica. I risultati sono correlati al fatto che all’inizio di quest’anno alcuni stabilimenti della catena alimentare dovevano conformarsi alla legge sull’etichettatura dei menu della Food and Drug Administration degli Stati Uniti che richiedeva la divulgazione di informazioni caloriche su…

View original post 426 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...